in

Fabio Volo: «La prossima volta che faccio l’amore metto le calze»

Scrive libri, lavora in radio e torna in tv con Untraditional, la serie in cui prende in giro il suo successo e dove recita anche sua moglie Johanna. Grazia ha incontrato Fabio Volo e ha scoperto che è disposto a fare di tutto per avere una figlia, anche seguire una strana superstizion.
Siamo in un grande ufficio milanese. Prima scena. Fabio Volo è seduto e mi racconta di come dovrà fare per riconquistare Johanna Hauksdottir, la sua compagna islandese, fuggita a New York dalla sua ex moglie a causa di un presunto tradimento.
Ma che cosa sta dicendo? Stanno insieme da sette anni, hanno due figli piccoli, Sebastian, 5 anni, e Gabriel, 3. E perché io non sapevo niente? Sarà vero? «No, è solo la trama della mia seconda serie Untraditional, con me e Johanna nei panni di noi stessi, ma è tutto sceneggiato», mi spiega Volo.
Respiro di sollievo. «In effetti, c’è gente che ferma per strada Johanna per chiederle se è vero che è stata sposata con una donna». Il fatto è che in questa sit-com non è facile distinguere ciò che è vero da ciò che non lo è. Prodotta da Zerostories Itc2000 e dalla Volo Bakery Production, va in onda su Comedy Central (Sky 128) e su Mtv (Sky 130) con molti ospiti famosi, dai cantanti Nek a Emma Marrone, Fabio Rovazzi e Giuliano Sangiorgi. Alcuni nei panni di loro stessi, altri decisamente no.

What do you think?

Written by Redazione

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Ed Sheeran è l’artista under 30 più ricco del Regno Unito per il secondo anno consecutivo

Julianne Moore: «Volevo essere Meryl Streep»